Casi Studio

Casi studio e Testimonianze dirette dei Clienti di LogisticaZERO

In questa pagina trovi una selezione di come nel concreto lavoriamo per i nostri clienti.

 

E cosa pensano di LogisticaZERO, così puoi sentire dalla LORO VOCE DIRETTA quali risultati ha portato alle loro aziende il nostro sistema.

Anche tu da oggi puoi avere i loro risultati e unirti ai nostri clienti soddisfatti.

 

Se vuoi sapere da subito se la tua logistica di magazzino è davvero ottimizzata o magari, grazie al nostro sguardo e alla nostra esperienza, puoi risparmiare risorse e migliorare la produttività, come fanno ogni giorno i nostri client, adesso puoi farlo con un semplice click grazie al Check Up GRATUITO di LogisticaZERO.

VAI AL CHECK UP GRATUITO
logo-cafa
cisaf-logo

Roberto Grechi, Presidente CAFA Autotrasporti di Ferrara
www.cafa.it

CASO STUDIO settore saccarifero

Superano di gran lunga i limiti dimensionali, organizzativi ed imprenditoriali delle imprese di facchinaggio con cui abbiamo operato prima di conoscerli

“Quello che ci ha favorevolmente colpito di LogisticaZERO è stata la buona capacità organizzativa, l’esperienza e la sensibilità alle problematiche legate alla sicurezza sul lavoro. I risultati che abbiamo ottenuto sono stati: una migliore efficienza operativa, il miglioramento degli standard qualitativi e di sicurezza e una maggiore tranquillità operativa. Le tre cose che più di tutte mi hanno colpito sono state la collaborazione, la prevenzione e la propositività. In tutta sincerità consiglierei il sistema soprattutto alle aziende che intendono sviluppare uno stretto legame con i propri fornitori in un’ottica di continuità operativa.”

Nazzareno Bergami
Direttore C.I.S.A.F.srl/C.A.F.A. srl
Ferrara
www.cisaf.net

Anno di inizio collaborazione:

 

2013

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

L’azienda utilizzava già una cooperativa generalista a basso costo per la fornitura del personale con delle difficoltà nel gestire l’appalto, sia di natura qualitativa che di sicurezza e regolarità contributiva.

 

Nel 2013 L’azienda ha deciso di iniziare su referenza di un altro nostro cliente la collaborazione con la nostra struttura per sanare tali difficoltà e aumentare la produttività, riducendo sprechi e rischi.

 

È stata attuata una vera e propria messa in sicurezza di tutte le attività a rischio (carico cisterne, stivaggio e prelievo sacconi, ect.)dando il giusto peso alle criticità (che erano state trascurate dalla precedente gestione) e facendo emergere alla proprietà punti migliorabili e opportunità, sia in termini di ottimizzazione dei costi che di miglioramenti produttivi.

 

Questo è stato possibile utilizzando i nostri strumenti operativi e grazie al supporto gratuito per il cliente, di consulenze dei nostri responsabili operativi e professionisti di magazzino sul campo.

 

La soddisfazione del cliente ha permesso l’estensione della collaborazione negli altri magazzini di Santa Maria Maddalena e di Rovigo.

 

Risultati raggiunti presso il cliente:

• Messa in sicurezza delle attività in modo complete e sistematico
• Aumento della produttività del personale
• Riduzione dei rischi e delle difficoltà di gestione
• Flessibilità elevata con rispetto al contempo della qualità del servizio
• Supporto al cliente in fase di acquisizione dei suoi nuovi clienti finali

 

Numero di professionisti di magazzino impiegati della cooperativa:

  • 7 addetti nella sede di Ferrara;
  • 2 operatori nel magazzino di S.Maria Maddalena (FE)
  • 3 operatori nel magazzino di Rovigo.
abk-group

CASO STUDIO settore ceramico

Roberto Fabbri ABK Group
Dott. Roberto Fabbri
Presidente ABK Group
Finale Emilia (Mo)

www.abk.it

“Sono Roberto Fabbri, presidente di ABK group dal 1996.

 

Ho scelto di esternalizzare il personale di magazzino per gestire in maniera efficace i picchi e i cali di lavoro, in quanto avrei dovuto assumere personale dipendente e poi licenziarlo, considerato che con personale dipendente la resa non è quasi mai ottimale.

 

Avevo dei dubbi all’inizio prima di iniziare a collaborare con Mover e il sistema di lavoro LogisticaZERO, perché la mia prima esperienza con una cooperativa di logistica per la fornitura del personale è stata molto negativa. Infatti con il fornitore precedente avevo riscontrato il problema della correttezza contributiva e l’ alto turnover del personale. Questo si rifletteva sulla qualità del servizio offerto ai nostri clienti.

 

Sono dovuto intervenire per compensare i contributi che la cooperativa precedente non aveva versato correttamente e quindi ho deciso di cambiarli e di affidarmi a Mover e al loro sistema di lavoro LogisticaZERO. Mi sono convinto a provare, con molte perplessità per l’esperienze negative viste sopra.

 

Invece con mia grande sorpresa e soddisfazione, Mover e il loro sistema di lavoro, è stato un nostro partner affidabile e capace di aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi.

 

Proprio per questo abbiamo esteso la collaborazione anche nei nostri altri magazzini di Fiorano e Solignano, oltre al polo logistico di Finale Emilia.
Ritengo Mover un fornitore serio e affidabile, a fronte del nostro attuale fatturato di 90 milioni di euro annui.

 

Do la mia disponibilità ad essere contattato per confermare la referenza:

 

Roberto Fabbri
Abk Group Industrie Ceramiche S.p.A.
tel.0535-761311

Anno di inizio collaborazione:

 

2001

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

L’azienda utilizzava già personale esterno fornito da una cooperativa, oltre al proprio personale dipendente.
Dopo la fase di valutazione, il personale esterno è stato in parte assorbito.
L’inizio della collaborazione è avvenuto gradualmente, procedendo passo passo.

 

Il processo di outsourcing è avvenuto nel pieno rispetto delle aree di lavoro per evitare interferenze e intermediazione di manodopera, delimitando aree di lavoro ben precise tra il personale dipendente Abk e il personale fornito da noi.

 

La nostra cooperativa ha assistito l’azienda nella sua crescita durante questi anni. Durante il terremoto per superare il trauma del personale e sostenere l’azienda in un momento critico, è stato fornito personale che non aveva subito il trauma del terremoto, finchè la situazione non si è stabilizzata e l’azienda è ripartita regolarmente.

 

Numero di professionisti di magazzino impiegati della cooperativa:

  • 20 persone continuative nel sito di Finale Emilia;
  • 7 addetti nel magazzino di Fiorano Modenese;
  • 1 addetto per la gestione del magazzino espositori nel sito di Solignano.

 

Con l’azienda teniamo un confronto ogni 20 giorni dove si valuta l’andamento e si condividono i risultati da raggiungere.

Schermata 2016-08-01 alle 14.50.48
Siamo riusciti a gestire in modo economicamente vantaggioso la flessibilità del magazzino

Il nostro problema era quello di gestire la necessaria flessibilità del magazzino con la corretta gestione dei picchi di lavoro.
Avevamo provato altre soluzioni ma non rispondevano totalmente alle nostre esigenze. La professionalità e la totale disponibilità di LogisticaZERO a prendersi carico dei problemi aziendali ci sono piaciuti subito. I risultati ottenuti sono stati di mantenere e migliorare i nostri standard qualitativi, con l’ottimizzazione dei costi. Ciò che mi ha colpito di più è stata la capacità di farsi carico dei problemi aziendali, la professionalità e il grande rispetto per le persone.

ABK Group

Donatella Lio

Responsabile logistica Abk Group
Finale Emilia
logo-verallia

CASO STUDIO settore Vetro Alimentare

it.verallia.com

Premiazione Verallia

I premi 2013-2014-2015 per il “Conseguimento dell’eccellenza”, nelle mani dei nostri Professionisti di Magazzino e del nostro Responsabile Tecnico

Anno di inizio collaborazione:

 

2011

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

L’azienda utilizzava personale dipendente nel Magazzino prodotto finito, ed era all’inizio del processo di esternalizzazione del settore.

 

Dopo aver sperimentato un altro fornitore di personale in outsourcing a basso costo non specializzato, l’azienda ha deciso di iniziare la collaborazione con la nostra società in maniera graduale.

 

All’inizio siamo partiti con un team di 6 operatori di cui un 1 addetto al front office in ufficio e 5 in magazzino.

 

Era già presente all’interno dell’azienda cliente un sistema di lavoro interno, e noi abbiamo implementato il nostro permettendo sempre più performance migliori, lavorando in sinergia con il cliente e condividendo risultati periodici.
La soddisfazione del cliente, misurata in un audit annuale certificato, ci ha permesso negli anni di crescere e di acquisire nuove lavorazioni.

 

Nel 2015,per il terzo anno consecutivo la vetreria ci ha premiato in maniera ufficiale riconoscendoci di contribuire al fondamento delle basi dell’eccellenza con un votazione del 97%.

 

I risultati raggiunti presso questo cliente sono stati:

 

• Sviluppo e miglioramento costante di sistemi di lavoro ottimizzati
• Riduzione dei costi e riduzione degli sprechi entro i primi 3 mesi di inizio della collaborazione
• Per anni di fila riconoscimento sull’applicazione del metodo 5s in azienda, con una votazione 2013 del 92%, 2014 del 97% e 2015 del 97%
• Abbattimento costante delle non conformità verso i clienti finali, riducendole drasticamente rispetto alla precedente gestione
• Supporto al cliente con individuazione da parte nostra di opportunità di ottimizzazione ulteriori. Un esempio di questo tipo è stata l’individuazione di 1000 posti pallet aggiuntivi per il cliente a costo zero, grazie a innovazioni nel nostro modo di operare

 

Numero di personale impiegato dalla cooperativa:

  •  12 persone presenti in fabbrica
  • 1 preposto e 9 addetti in magazzino
  • 2 persone dedicate al front office in ufficio

 

Giornalmente si tiene una riunione Minuto Produttività per analizzare l’andamento del giorno precedente.

logo-BEV

CASO STUDIO settore Beverage

Sono riuscito a risolvere la difficoltà nel rispondere ai picchi di lavoro stagionali

“Avevo provato altre soluzioni come l’orario flessibile, straordinari e altre cooperative e appaltatori esterni per risolvere le esigenze della mia azienda ma non avevano funzionato.Grazie al sistema ho trovato semplicità nell’approccio ai problemi, capacità di rispondere ai picchi di lavoro, velocità nell’esecuzione dei processi e nel capire le nostre esigenze. La serietà, il rispetto del personale e delle regole mi hanno permesso di ottenere un aumento della produttività e stabilità della qualità dei servizi. Certamente consiglierei il sistema ad altre aziende.”

Rosario Gugliotta

Responsabile operativo Bevservice srl
Campogalliano (Mo)
www.bevservice.it

Anno di inizio collaborazione:

 

2011

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

L’azienda utilizzava già personale esterno fornito da una cooperativa e personale dipendente.

 

Dopo la fase di valutazione, il personale esterno è stato in parte assorbito e il personale dipendente che ha mostrato interesse nel progetto è stato assorbito, con grande attenzione ad una gestione corretta del rapporto di lavoro e delle sensibilità contrattuali.

 

L’inizio della collaborazione è avvenuto a Gennaio 2011.
Il processo è avvenuto gradualmente, prima con un test di 1 adetto e poi via via fino alla gestione in totale outsourcing del personale nel magazzino di logistica con più di 20 addetti.

 

La nostra gestione ha supportato il cliente in 2 momenti critici della vita dell’azienda:

 

• Nel 2013 l’azienda si è staccata da Coca Cola HBC, dando origine a Bevservice, e il nostro progetto ha dato risposte più adatte al nuovo percorso scelto dall’azienda
• Nel 2014/2015 Bevservice ha deciso di affidarci totalmente la gestione del personale di magazzino e di cessare gradualmente la collaborazione con personale dipendente
• Nel 2016 Bevservice ha deciso di esternalizza completamente il magazzino e abbiamo acquisito e preso in gestione 3 magazzini di logistica adibiti ad hoc per il cliente, con una gestione totalmente in outsourcing del processo.

 

Il processo di outsourcing è avvenuto nel pieno rispetto delle aree di lavoro per evitare interferenze e intermediazione di manodopera, delimitando aree di lavoro ben precise tra il personale dipendente Bevservice e il personale fornito da noi.

 

Risultati raggiunti presso il cliente:

 

L’assorbimento del personale e l’utilizzo delle metodologie LogisticaZERO ha permesso alla cooperativa di raggiungere i seguenti risultati:

 

• Miglioramento della resa produttivita del personale della precedente cooperativa del 25%
• Supporto del clienti nei momenti di cambiamento aziendale
• Utilizzo del sistema MinutoProduttività per ottimizzare i processi interni e avere le metriche dei risultati e delle performance del personale
• Accompagnato il cliente dalla gestione diretta con personale dipendente alla gestione in outsourcing
• Dotazione di MinutoProduttività, il software che ha permesso anche al personale impiegatizio dipendente di Bevservice di velocizzare i tempi di ordine e di monitorare in tempo reale l’andamento della lavorazione e dei costi

• Riunione MinutoProduttività messa a disposizione del cliente per monitorare il raggiungimento degli obiettivi settimana per settimana
• Area ticketing messa a disposizione del cliente per tracciare ogni comunicazione e sistematizzare i processi richiesti dai nuovi clienti
• Messa a disposizione del cliente di 3 magazzini attrezzati di 3000mq2 per l’attività in gestione totalmente in outsourcing
• Ottimizzazione dei costi del personale del 35%
• Variabilizzazione dei costi in base alla stagionalità del lavoro
• Allestimento di una cabina verniciatura e lavaggio studiate ad hoc per il cliente con le migliori tecnologie a basso costo e impatto di spazio
• Utilizzo di manuali operativi e di sistemi di formazione innovativi (wawo pro) per ridurre del 50% il tempo di formazione del personale

 

Numero di professionisti di magazzino impiegati della cooperativa:

 

  • 9 addetti continuativi nel magazzino cde;
  • 15 addetti nel magazzino spare parts;

 

Con l’azienda teniamo un confronto ogni settimana dove si valuta l’andamento e si condividono i risultati da raggiungere.

logo-consorzio-agrario-emilia-romagna

Onelio Panza, Consorzio Agrario dell’Emilia Romagna
www.caemilia.it

Anno di inizio collaborazione:

 

2010

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

Il cliente ci ha chiesto di sostituire la precedente cooperativa ed abbiamo in parte assorbito il personale della cooperativa precedente che aveva standard e capacità idonee ai nostri standard di lavoro.

 

Nel corso della collaborazione abbiamo aiutato l’azienda a superare i picchi di lavoro legati alla stagionalità, mantenendo il nostro standard di qualità e impegnandoci ad un costante miglioramento.

 

Ci siamo riusciti attraverso la flessibilità e la capacità di utilizzare gli impianti che il cliente ha terziarizzato.

 

Tutto questo ha fatto in modo di estendere la nostra collaborazione anche nelle altre sedi esterne grazie alla sempre maggiore fiducia del cliente e ai risultati raggiunti.

 

Il lavoro degli operatori è costantemente monitorato dal nostro software con possibilità di accedere giornalmente a verificare le singole performance.

 

Risultati raggiunti:

 

• Flessibilità elevata ad elevato standard qualitativo
• Gestione efficace dei siti affidati in outsourcing e degli impianti di lavorazione
• Il cliente può tranquillamente dal suo ufficio controllare la produttività e il raggiungimento degli obiettivi dell’azienda attraverso il nostro software MinutoProduttività, anche se le sedi sono dislocate in diversi punti geografici.

Numero di personale impiegato dalla cooperativa:

 

  • 23 addetti impiegate nelle varie sedi del cliente
  • 16 addetti nello stabilimento di San Giorgio di Piano
  • 7 addetti nell’impianto di San Felice sul Panaro
coprob-logo

CASO STUDIO settore zucchero

Ho trovato disponibilità ed elasticità alle nostre richieste, anche le più urgenti

“Le precedenti esperienze con altre cooperative ci avevano insegnato che era difficile trovare un interlocutore serio. La disponibilità ed elasticità alle nostre urgenze sono stati elementi di LogisticaZERO che ci sono piaciuti subito. Dopo questo sistema di lavoro abbiamo ottenuto come risultato l’apprezzamento dei clienti in audit e il consolidamento dello status gestionale. Più di tutte mi hanno colpito l’attenzione alla qualità, la disponibilità e la professionalità. Ho già consigliato ad altre aziende.”

Franco Fornasini
Direttore stabilimento Co.Prob
Argelato, Bologna
www.coprob.com

Anno di inizio collaborazione:

 

Inizio anni ‘80

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

Con un gruppo di 4-5 persone si sono poste le basi per una lunga e solida collaborazione più che trentennale.

 

La nostra cooperativa ha accompagnato la crescita negli anni dell’azienda soddisfando le esigenze legate alla campagna di produzione con picchi di lavoro e seguenti cali produttivi, mantenendo sempre lo stesso standard di lavoro.

 

Nel corso degli anni il nostro lavoro all’interno di questo cliente si è evoluto, dal facchinaggio puro inziale all’utilizzo in tempi più recenti dei nostri professionisti di magazzino e degli strumenti tecnologici più efficaci, come MinutoProduttività, che consentono al cliente di vedere in tempo reale produttività e ottimizzazione dei costi.

 

La soddisfazione del cliente è stata manifestata più volte oggettivamente persino dedicando alcune pagine e foto sul loro libro biografico.

 

Numero di personale impiegato dalla cooperativa:

 

10 addetti presenti nello stabilimento di Argelato.

carovana dei facchini

La Carovana Facchini descritta nel libro di Giovanni Pinti “Lo zuccherificio di Finale Emilia e d’intorni”, 2015

logo-sti-internazionale

CASO STUDIO settore Enologistico

STI Internazionale ha convintamente adottato la scelta della terziarizzazione completa della gestione delle operazioni di magazzino da oltre quindici anni – possiamo quindi dire di avere un’esperienza senz’altro positiva in tal senso.

È evidente che la riuscita di un progetto di terziarizzazione dipende molto dall’affidabilità della Cooperativa prescelta, ma a nostro avviso è di fondamentale importanza la disponibilità dell’azienda “Cliente” a coinvolgere la Cooperativa stessa nel progetto, essere pronti a passare da un rapporto fornitore/cliente a un rapporto fra partner.

 

Pensare di terziarizzare infatti solo per risparmiare sui costi è quantomeno poco lungimirante, per non dire pericoloso, specialmente per una società di logistica altamente specializzata come la nostra.

 

In Luca Giarola, presidente della Cooperativa, abbiamo trovato un interlocutore estremamente preparato e motivato, con cui è stato facile trovare un accordo aperto, di reciproca soddisfazione.

 

Il personale è ben addestrato, motivato ed educato (requisito estremamente importante per noi) ed aperto alle novità a alle nostre esigenze. Per esempio, nel 2015 abbiamo avviato e concluso felicemente l’attività di certificazione di sicurezza alimentare secondo le norme ISO22000:2005, grazie anche al coinvolgimento di Luca e dei suoi collaboratori nel progetto.

 

Anche sotto il profilo della semplificazione dei processi amministrativi abbiamo riscontrato un atteggiamento estremamente proattivo, con proposte di soluzioni semplici ed immediatamente implementabili.”

Joseph De Maio STI Internazionale
Joseph De Maio
Amministratore Delegato
Bovolone (Verona)

Anno di inizio collaborazione:

 

2013

 

Situazione preesistente alla collaborazione:

 

L’azienda utilizzava già personale esterno fornito da una cooperativa.
Dopo la fase di valutazione, il personale esterno è stato in parte assorbito.

 

L’inizio della collaborazione è avvenuto a Gennaio 2013.

 

Il processo di outsourcing è avvenuto nel pieno rispetto delle aree di lavoro per evitare interferenze e intermediazione di manodopera, delimitando aree di lavoro ben precise tra il personale dipendente Sti e il personale fornito da noi.

 

La nostra cooperativa ha assistito l’azienda nella sua crescita durante questi anni.

 

L’assorbimento del personale e l’utilizzo delle metodologie LogisticaZERO ha permesso alla cooperativa di raggiungere i seguenti risultati:

 

• Miglioramento della resa produttivita del personale del 15%
• Miglioramento della pulizia e gestione del magazzino
• Miglioramento del reparto lavorazioni con l’utilizzo di un banco di lavoro studiato ad hoc per il cliente che ha consentito di velocizzare la lavorazione e permettere al personale di lavoare al meglio
• Azzerato il turnover del personale nel reparto lavorazioni
• Inseriti due professionisti di magazzino a supporto del maggior standard richiesto dai clienti finali
• Dotazione di MinutoProduttività, il software che ha permesso anche al personale impiegatizio dipendente di Sti di velocizzare i tempi di ordine e di monitorare in tempo reale l’andamento della lavorazione e dei costi
• Eliminazione del cartaceo per le comunicazioni tra Sti e cooperativa
• Area ticketing messa a disposizione del cliente per tracciare ogni comunicazione e sistematizzare i processi richiesti dai nuovi clienti
• Accompagnato e supportato il cliente nella fase di acquisizione della certificazione ISO 22000

sti-internazionale-logisticazero

Numero di personale impiegato dalla cooperativa:

 

  • 5 addetti continuativi nel magazzino;
  • 5 addetti nel magazzino reparto lavorazioni;

 

Con l’azienda teniamo un confronto ogni 20 giorni dove si valuta l’andamento e si condividono i risultati da raggiungere.

CHECK UP GRATUITO

Vuoi sapere se la gestione del tuo magazzino è davvero efficace o se è possibile ottimizzare i costi e ridurre le contestazioni?

FAI IL CHECK UP GRATUITO!

Compilando il Check Up GRATUITO, possiamo aiutarti a far emergere quali sono e come evitare le trappole e le inefficienze legate al personale che opera nel tuo magazzino di logistica, in modo totalmente gratuito. Questo perché da 34 anni siamo impegnati a risolverle per i nostri clienti.

VAI AL CHECK UP GRATUITO